Il colombiano già ieri rientrato a Milanello per tornare quello di un anno fa

Un bel cruccio da risolvere tra Carlos Bacca e Gianluca Lapadula; l’ultima prova del colombiano contro la Juventus, decisamente insufficiente, propenderebbe per una nuova esclusione, ma il gesto di ieri a Milanello potrebbe aver risollevato le sue quotazioni.

Bacca era atteso per oggi alla ripresa degli allenamenti assieme ai suoi compagni sudamericani, invece l’ex Siviglia già ieri si è presentato al centro sportivo di Carnago per la prima seduta con gli ‘europei’, una prova di attaccamento e di forza di volontà che non può di certo passare inosservata.

Bacca, come riporta il Corriere dello Sport, in queste settimane è stato nuovamente accostato a varie squadre internazionali, all’ipotesi di una cessione onerosa che avrebbe anche fatto comodo alle casse rossonere.

Si è parlato anche di maxi-proposta dalla Cina, ma il colombiano non vuole neanche pensarci: il suo obiettivo è riprendersi il Milan e ricominciare a segnare, dopo un 2016 un tantino troppo altalenante, soprattutto nell’ultima fase. C’è da spezzare un digiuno di 100 giorni che dura da Milan-Sassuolo dell’ottobre scorso, ma il Bacca visto ieri in allenamento ha tutta la voglia e l’intenzione di farlo.

Comments

comments

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *